Rep. del Cile 2013-03-25T17:08:17+00:00

REPUBBLICA del CILE

 

Ubicazione geografica

Il Cile si estende sopra la parte occidentale nella zona meridionale dell’America del sud.

Ha 745.767 km di superficie, distribuiti in una stretta striscia, di circa, 4.200 km di lunghezza.

La capitale è Santiago e si trova nella parte centrale, in una valle fertile circondato da montagne.

La popolazione è distribuita in tutto il paese e lo sviluppo di attività è correlato a livello economico con la media geografica. Predomina la razza bianca,principalmente di origine spagnola, ci sono anche di altri Paesi europeo e tedesco.

Recensione Storica

L’economia del paese è sostenuta dalla ricchezza del suo suolo i cui prodotti rappresentano l’80% del valore delle esportazioni di prodotti.

Una delle principali fonti di risorse corrisponde al rame. La produzione di minerali è uno dei suoi pilastri, attività che si sviluppa nell’area Nord.

La configurazione speciale del territorio fornisce le condizioni necessarie per lo sviluppo dell’agricoltura e del bestiame in zona centrale.

Nel sud il clima favorisce l’industria forestale.

La pesca costituisce un’attività industriale di pilastro; merita attenzione anche la caccia di balene e foche

La Società cilena è influenzata dall’avanzamento scientifico e tecnologico, prodotto della rivoluzione industriale in Europa, particolarmente per la emigrazione di francesi e inglesi che si trovano nella zona del porto. Questo produce cambiamenti visibili che segnano i diversi livelli sociali.

Nell’aspetto spirituale, la cultura europea e la etica liberale ha dato ai cileni le caratteristiche di queste trasformazioni, con lo spostamento di Dio.

La Chiesa nel campo della cultura rende il suo contributo attraverso il congregazioni religiose dedicata all’educazione dei bambini e dei giovani.